Company Structure

I desideri dei bambini
disegnano il futuro

Company Structure

Denominazione Progetto A. società Cooperativa sociale
Costituzione e durata 26/01/1995 sino al 31/12/2050
C. Fiscale e P. IVA 01647320066
R.E.A. BG – 415967
Registro Imprese BG – 01647320066
Albo Nazionale Cooperative A109600
Sezione Cooperativa a mutualità prevalente di diritto – ONLUS
Categoria Cooperative sociali
Cat. Attiv. Esercitata Produzione e Lavoro – Gestione di servizi (Tipo A)

art. 1, c. 1, L.381/1991 Albo Regione Lombardia

Cooperative Sociali Sez. A N. 1714
Sede Legale Rotonda dei Mille, 1 – 24122 Bergamo (BG)
Sede Operativa e Uffici Via Paracelso, 2 – 20864 Agrate Brianza (MB)
Consiglio di Amministrazione
Presidente Eros Giampiero Ferri
Consiglieri Manuela Rosaria Toscano
Carlo Ferri
Sabrina Cima
Francesco Pieralisi
Adozione Modello Organizzativo ai sensi del D.Lgs 231/2001 Delibera del CdA del 31/12/2015
Responsabile della Qualità Carlo Ferri
Resp. Protezione Dati – RPD (DPO) Carlo Ferri
Servizio Prevenzione e Protezione (D.L.vo 81/08) Affidato a S&L s.r.l. (Consorzio Stabile KCS)
Delegato dell’autocontrollo HACCP D.LGS 193/07 REG. CE 852/04 Marta Lami
Fatturato esercizio 2020 € 13.781.992,00
Soci Lavoratori esercizio 2020 738
Dipendenti non Soci esercizio 2020 45
Certificazioni
Qualità ISO 9001:2015
Amministrazione trasparente
Bilancio 2020 Progetto A. Bilancio Sociale 2020 Progetto A. Codice Etico Modello 231 Regolamento Interno Statuto

brochure COMPANY PROFILE
  • Alla base di ogni intervento educativo deve esistere la capacità dell’educatore di esserci come presenza autentica
  • Promuoviamo il benessere psicofisico del bambino, rendendolo soggetto attivo del proprio processo evolutivo, valorizzando le sue potenzialità̀, abilità, attitudini, favorendo l’affermarsi dell’autostima e migliorando la sua capacità di relazione con la propria famiglia e nei contesti, scolastico, sociale e territoriale nei quali è inserito.
  • Osservazione: per non fermarsi alla diagnosi, ma promuovere i diritti del bambino disabile in quanto bambino. Curiosità̀: come autentico interesse per l’altro e per il suo punto di vista sui propri mondi di senso. Ascolto: come attenzione, ascolto attivo, ricettività, apertura, pazienza, attesa. Comunicazione: come canale privilegiato di incontro con il bambino e la sua famiglia.

©2021 KCS CAREGIVER COOPERATIVA SOCIALE - P. IVA/C.F.02125100160 - ROTONDA DEI MILLE, 1 - BERGAMO - BG - 039 656171 - direzione@kcscaregiver.it - Privacy Policy - Cookie Policy